venerdì 8 giugno 2012

L'ARTE DI VIVERE

A volte mi chiedo se c'è un confine tra la vita e l'arte.
E' una domanda che si pone quando guardo la bellezza di mia figlia e di mia nipote.
Guardo la vita nuova che è arrivata tramite me e fino a me, con la stessa meraviglia con cui ogni anno vedo rifiorire le rose a maggio.
Poichè vivo una realtà  complessa sospesa tra salute e malattia, tra sogno e realtà, osservare la continuità nel tempo mi mette in uno stato d'animo di meraviglia.

Questa mattina mia  figlia e mio marito sono usciti di casa  molto presto, Danilo torna stasera e mia figlia domenica.
Beatrice si è svegliata con un pianto straziante, modulato, una ricerca nelle stanze, come se la mamma potesse essersi nascosta in bagno o in cucina.
Quando Beatrice ha smesso di piangere, con un solo dito ha toccato un solo dito della mia mano.
Poi ha mormorato "nonna?" come una domanda.
Ha sorriso con gli occhi ancora pieni di lacrime, ha abbracciato un attimo la nonna e si è rassegnata.
La nonna è una sicurezza più piccola della mamma, ma sempre una sicurezza!
Beatrice non parla ancora, ma si esprime con una forte mimica e con gioia tanto esagerata quanto disperati sono i pianti.
Adesso dorme ed io sono davanti al pc e certamente non potrei disegnare o dipingere nulla.
Qualche ora di pianto, qualche ora a spingere il  passeggino (almeno non piangeva) e sono proprio stanca.

Da lunedì scorso, è disponibile il risultato di un esame che io non voglio ritirare se non la mattina stessa in cui incontrerò l'oncologo. Mi è già capitato di non saper capire bene il linguaggio medico e spaventarmi più del necessario.
Il caso ha disposto l'arrivo di Valentina e Beatrice nel bel mezzo dei miei controlli semestrali, e la mia vera arte è saper depositare in angolo le ansie ed i timori, come se niente fosse.
Per questo e per ogni altro evento traumatico della vita, mi aiuta il desiderio di non cedere alla paura prima del necessario.
Quando i guai veri sono accaduti, li ho affrontati pezzo per pezzo, come si ricompone un puzzle, sapendo che dentro ogni giorno, anche il più pesante da vivere, si nascondono almeno 5 minuti di felicità.

53 commenti:

  1. Nonna, mamma e bambina sono tutte e 3 meravigliose!
    Un abbraccio Rita, e che tutto vada per il meglio.
    Sei una grande artista, in tutti i sensi.

    RispondiElimina
  2. Gli esami non finiscono mai-è il titolo di una commedia di Eduardo de Filippo che mi piace molto.Anche i miei esami vorrei che durassero ancora tanti e tanti semestri!Un abbraccio,Elle,e grazie delle tue belle parole!

    RispondiElimina
  3. Hai una bellissima nipotina e una bellissima figlia..., cara Rita pensa positivo e vedrai che i tuoi controlli li farai per infiniti semestri!
    Con affetto
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca,allora ci troviamo sul blog per i prossimi decenni!un abbraccio!

      Elimina
    2. Con immenso piacere...:)
      Ti abbraccio

      Elimina
  4. Incontrando belle persone, la vita continua ad essere bella.
    Un abbraccio
    mario

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mario,anche tramite blogger sto incontrando tante care persone,come te, con cui mi pare di essere in sintonìa.Non solo perchè usiamo l'acquarello!

      Elimina
  5. oh rita das ist eine wunderschöne und auch ein wenig traurige geschichte, die mich tief berührt......
    die zeit ist ein geschenk und wir sollten sie mit all ihren facetten auskosten und nützen......wunderschöne bilder und worte einer sehr großen künstlerin und vor allem starken frau
    liebe weekendgrüße maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Maria, write and communicate via the blog is a therapy in addition to painting: thanks for the lovely words!
      Have nice weekend!
      Warmly,Rita

      Elimina
  6. Rita, coraggio vedrai che andrà tutto bene e la vita è colma di alti e bassi ma tu sei forte, coraggiosa, grintosa pronta a combattere ....ne uscirai vittoriosa!!!!baci e complimenti ai tuoi amori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,Simo.Io ce la metto tutta,ma quando si vanno ad aprire certe buste(è già capitato purtroppo)non sai mai bene quello che ci trovi dentro!E' veramente un arte vivere senza pensarci più che tanto!Ogni tanto a causa dei controlli... ci devo pensare per forza!

      Elimina
  7. Carissima Rita, capisco e conosco bene il tuo stato d'animo, lo vivo ogni sei mesi, per ora tutto ok e spero sia per sempre come spero di cuore lo sia anche per te. Hai la gioia di una nipotina splendida e di una altrettanto splendida figlia, e poi la pittura che scaccia via brutti pensieri. Non è facile, ma se puoi stacca la spina e non pensare troppo!
    ti abbraccio
    imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Care Amiche,so che non sono sola.Davvero se un giorno uscissimo di casa con un segno tipo il nastrino ...vedremmo intorno a noi tanti di quei nastri!La spina è staccata...si connetterà martedì mattina lo stretto necessario.Un abbraccio.

      Elimina
    2. Perfetto. Sei forte. A presto imma

      Elimina
  8. Dear Rita:) What a story. I didn't know and didn't expect. Always full of energy on your blog. I also read you're a very strong woman and have the support of a wonderful family. I now respect you even more! Big hug and take care of your self!xx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Renate, write the blog for me is like keeping a diary. I put in the blog my painting, my life, people and things I love, so my time and my life become precious.
      Nice to find bloggers ,as you,to share the same wavelength!
      Warmly,Rita

      Elimina
  9. Dear Rita, I hope and pray that the test will be fine and you are well. Enjoy your beautiful daughter and granddaughter! Hugs from Holland.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Judy, it's nice to think that I have many friends in faraway places who think Good Thoughts towards me!
      Our stories intersect on the web, someone wants tell, like me or Jerry, others prefer discretion.
      Communicate as person between persons is the wonderful blog experience.
      Thanks for your prayers!

      Elimina
  10. Cara Rita. Bisogna essere positivi, prendere di petto la vita, nessuno passa indenne ...io sono stata operata a dicembre per un tumore , che poi e risultato benigno. Goditi la gioia di questo bellissimo momento con la tua nipotina ...e cerca di non oscurare il tuo bellissimo presente con pensieri angosciosi per il futuro. Abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Jane,la mia riflessione è positiva,anche se l'argomento è difficile.Armonizzare il bene ed il male è,per me , l'arte di vivere.Tu lo sai già(ognuno ha un suo speciale destino) e sei anche tu una ARTISTA della vita!!!Un abbraccio.

      Elimina
  11. Rita è un nome per donne forti e combattive: lo capisco leggendoti e me lo conferma mia mamma, che ti somiglia per carattere e vicende sanitarie. Forza Rita, è in arrivo un bébé bis che raddoppierà la tua gioia di essere nonna e mamma. Un raggio di sole e un sorriso per te e per la tua famiglia. Manuela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Manuela...bisogna essere Rita di nome e di fatto!Far fiorire le rose nonostante il freddo!Un nome adatto a percorsi difficili,con una Santa patrona versata nella realizzazione dell'impossibile!Un grande abbraccio a te ed alla tua mamma!Valentina,con Bea, si ferma un poco di più del previsto,è già un buona buona dose di sole in più!

      Elimina
  12. Ranges au placard toutes ces vilaines pensées et profites de la venue de ta petite fille. J'espère de tout coeur que tout ira bien. Bisous !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cher Lydie,Béatrice fait qu'il est impossible de penser à des choses désagréables!
      Si une mauvaise pensée vient, il est tout de suite fermée dans le placard! Bisous!

      Elimina
  13. Range au placard toutes ces vilaines pensées et profites au mieux de la venue de ta petite fille. Je souhaite de tout coeur que tout aille pour le mieux. Bisous !

    RispondiElimina
  14. Dear Rita, I don't know if I am saying the right words but enjoy your beautiful family and keep painting those wonderful water colours . We all have so much blogging to do! Lots of hugs to you!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Helen, we have many things to do ...
      are the right words
      written from the heart! Thanks,Rita!

      Elimina
  15. Rita keeping you in my thoughts and prayers and send you positive energy from the heart. Live today to the fullest and keep expressing yourself as you help inspire us.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks, Nelvia! Prayers and positive thoughts help make life beautiful, knowing that the world is so full of Good People!

      Elimina
  16. I try to live in the moment. Art and family are greater than anything else. I have just returned from London where we celebrated my youngest granddaughter's 21 birthday. We had a fantastic three days, but I have returned having lost most of the use of my 'good' leg. It was worth it though. I pray that your health is fully restored, Rita.

    RispondiElimina
  17. Dear John, what is beautiful see the 21 birthday of a grandson ... is really fantastic!
    Having these controls is complicated because at times I felt very well and jumped out troubles.
    Preventing cancer disease, means that...while
    I'm also good, someone every six months begins to look if there are differences compared to the previous 6 months ... in this quest , to be peaceful at times is not easy.
    The day when I open the envelope containing the result is a little thorny.As soon as I see that everything is in place I feel a great joy, I thank God and I will put away all the medical records ... until November!Thanks for your prayers,John!

    RispondiElimina
  18. Querida Rita.. un abrazo muy fuerte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,cara Tina del tuo abbraccio forte!

      Elimina
  19. Cara Rita, hai una famiglia meravigliosa, sei un'artista sensibile e disponibile verso gli altri, hai moltissimi amici bloggers che ogni giorno aspettano di vedere i tuoi acquerelli...... Sono sicuro che tutto andrà per il meglio e che la vita continuerà a sorriderti per molto, molto tempo ancora!! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tito,adesso oltre la mia famiglia,l'ambiente con cui comunico sono proprio gli amici bloggers.Per il resto in una cittadina dove sono arrivata tre anni fa mi capita anche di parlare e conoscere le persone...ma il procedimento di amicizia è lungo alla nostra età!Il blog accorcia i tempi,permette una confidenza diversa che nei momenti difficili aiuta.Quindi anche a te,Tito,dico grazie!Un abbraccio e buona domenica!

      Elimina
  20. Cara Rita, non preoccuparti che tutto andra' bene. Bellissima famiglia. Un abbraccio, ciao Loredana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Loredana.La mia famiglia(che si sta ulteriormente ampliando)è piccola numericamente ma davvero meravigliosa.Un abbraccio,Rita.

      Elimina
  21. Dear Rita, you have a wonderful family, focus on these positive things and derive optimism from them. I am hoping that your worries are in vain and it will be all good in the end!
    Hugs, Blaga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks,Blaga!My worries are minimized in order to live a good life ... but I will find myself in front of the envelope in every case!
      I am lucky because I'm surrounded by much love!
      This really helps a lot! Even through the blog I felt sympathy and empathy of many people and is a wonderful innovation that enriches my days! Hugs, dear Blaga!

      Elimina
  22. Mis mejores deseos para que todo vaya lo mejor posible y que los momentos de angustia sean muy muy cortos. Te envió mucho cariño desde Barcelona. Tu hija y nieta son guapísimas igual que tu Rita.

    Un abrazo enorme

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hola Rosa!Gracias por tus palabras!Es agradable sentir esa sensación cálida y amable desde Barcelona!!!
      Un abrazo y una sonrisa
      Rita

      Elimina
  23. Bello sprazzo di vita! Spero che anche sul versante salute sia tutto ok, tua figlia ti somiglia molto! Buona domenica, Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Arianna,così è la vita.Uno strano mix di gioie ed altro che mantenere in equilibrio è una forma d'arte.La prima e la più importante!Buona domenica!

      Elimina
  24. Rita, your post is beautiful and touching. I will keep you in my thoughts and wish you well. Stay strong, have faith and most of all enjoy you family!
    Sending you a hug, Laura

    RispondiElimina
  25. Thanks Laura for your sweet   words of encouragement! In the postcard I received from you, it is written that it takes time to become old friends! We will have our time! A hug...Rita.

    RispondiElimina
  26. Cara Rita lei è una nonna strepitosa e fantastica! In bocca al Lupo per tutto. Un abbraccio Nadia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nadia!Io rispondo...(come tradizione)crepi!

      Un abbraccio!

      Elimina
  27. Bella la foto la bambina e la fetta di cocomero!!felice inizio settimana a te...ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,Giancarlo e buona settimana anche a te!

      Elimina
  28. Rita - My lovely new friend my thoughts and best wishes are with you. Give that beautiful family of yours plenty of hugs and gain strength from them. Take care. Hugs Laura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Laura,if you have a family in Tuscany,maybe you speak Italian?
      Thank you for your lovely words. I wish you a nice permanence in Italy!Hugs
      Rita

      Elimina
  29. Ciao, sei bravissima, complimenti!Paola
    http://iquadridipaolabrunetti.blogspot.it/

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...