sabato 22 giugno 2013

ACQUERELLI SENZA VETRO

Molti artisti  rinomati ,in questo momento, si stanno impegnando a dipingere acquerelli, liberi dal vetro...
Il vetro  penalizza la visione dell'opera, incorniciata  ,in particolare se di grandi dimensioni,ne aumenta le difficoltà di trasporto, a causa del peso.
Il vetro  riflette come uno  specchio, per cui a volte nel vetro della  cornice di un acquerello in mostra... si vede perfettamente il quadro appeso di fronte.
I pareri sono molteplici quanto  vari i modi  per riuscire nell'impresa.

Al Crepuscolo - Sperimentazione di acquerello su pannello telato preparato con fondo  acrilico specifico  ,distribuito in modo  irregolare.(20cmx20cm)

Una delle prime possibilità è dipingere su superfici appositamente  preparate  come Fredrix Canvas o  Ampersand Aquaboard ...ma questi  prodotti  non sono di facile reperimento da noi in Italia.
Le persone che hanno provato questi metodi notano una  differenza tra la pittura su carta e quella su questi fondi preparati...ma si sa...ogni libertà richiede un prezzo!

Sul  Golden absorbent ground , bagnato con acqua, il colore lasciato cadere a grandi gocce produce gli stessi effetti che sulla carta.
Sono molti  i pittori che montano la carta su telaio, per non usare vetro, cornice o passepartout....La verniciatura finale assicura la protezione dell'opera, al posto del vetro..

Doris Joa mostra come montare la carta da acquerello su un telaio.
Se non riesci a vedere il video, clicca qui



Joyce Faulknor mostra come proteggere un acquerello con materiali che assicurano la conservazione.
Se non riesci a vedere il video, clicca qui



E' possibile  incollare un acquerello finito  su un telaio, con materiale che consente protezione e conservazione, e successivamente,verniciare. Questa tecnica è chiamata "marouflage" ed ha una tradizione molto antica.
Un esempio di marouflage in versione moderna( con l'uso di prodotti acrilici) da Annie Strack.
Se non riesci a vedere il video, clicca qui


Il  mio sogno di trattare la superficie della tela per dipingere con gli acquerelli, diventa realtà con i  materiali assorbenti, preparati per questo uso.
L'ultimo problema da risolvere è come sigillare l'acquarello prima della verniciatura finale senza perdere l'atmosfera che caratterizza la tecnica. Sto sperimentando in questa direzione.
Il passaggio più delicato per arrivare alla meta di acquarelli senza vetro...

47 commenti:

  1. Esperimenti non facili...poi con calma guarderò i video! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ariana se i video non si caricano clicca dove indicato e sarai subito su youtube!

      Elimina
  2. Morning Dear Rita, liking how this is coming out. Am sure it feels different, does the paint run less. Have used the watercolor,canvas and it lifts easily but water doesn't flow and colors are less vibrant as it sucks it up. Can't wait to see more. Like the vibrant oranges, must mean the sun finally came out there. More to you later

    RispondiElimina
  3. Ok thought it as this view, but not all images came out on bottom part of post.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Nelvia the post is a bit 'slow because of the many videos. On Ipad or other video devices are not seen directly, but you must go on YOUTUBE .... now I put the link to Youtube and I checked with my husband lpad that everything works ... I hope so!

      Elimina
  4. Querida Rita, solo se ve en el post las dos primeras imagenes. La primera me parece un experimento atrevido y de resultado realmente impactante!! Y la segunda...que te voy a decir querida...me encanta esos azules. Precioso y vital como tu todo lo que haces. Un fuerte abrazo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Querida Eva, gracias!
      Conéctar blog y YouTube con "Haga clic aquí "debe resolver el problema tecnico.
      Espero que estos vídeos crean interés, también es bueno estar informado sobre todo lo concerniente a nuestra pintura tan amada!
      Abrazos,Rita.

      Elimina
  5. Algunos de mis compañeros usan distintos barnices sobre la acuarela para evitar el cristal y proteger la pintura. Los he probado y no terminan de gustarme, no me gusta el brillo sobre la acuarela pero el mate tampoco me dá mejores resultados.
    En cambio si he usado el bastidor como soporte del papel en algun concurso de pintura rápida. La obra queda mucho mejor presentada, pero al no usar barniz está mas expuesta al deterioro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Querida Tina no significa que el método es
      el nivel de expectativas ... Pero sin probar, directamente, es difícil de decir.
      Descubriremos cómo termina mi historia ....
      aquí en blogger!
      Un abrazo muy fuerte, Rita.

      Elimina
  6. I really like the first one..I wasn't sure if the second one was done the same way..this is very timely for me as I was going to go to the store and by a canvas frame and try my hand at it.. Thanks :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Kim, always cheers me how ideas flowing into the great sea of the blogosphere! Ideas circulate and produce creativity ...
      in this research, this desire to try the new is a way to feel young, at least in mind!

      Elimina
  7. muy interesante todo, pero no consigo ver con que líquido protege la acuarela en el 2º video.
    besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Querida Aurora,ahora yo miro el video con mayor precisión, en busca de la respuesta!
      Abrazos,Rita.

      Elimina
  8. E' una buonissima idea...quella di non usare il vetro per coprire i dipinti con acquerello o acrilici.
    Rita sei sempre piena di nuove idee. La tua sperimentazione su pannello telato è ottima.
    Ti abbraccio cara Rita e buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca il meglio deve ancora venire...e poi sarà un metodo da continuare o un exploit da lasciare perdere? Ho in mente un punto di arrivo,dove incorporare anche le ultime esperienze in acrilico...sarà una estate di ricerca!
      Un abbraccio e buona domenica anche a te!

      Elimina
  9. This is all new to me, so I will follow your blog with interest. You are really very adventurous! Hope you are having a lovely weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Polly, after 12 years of intensive watercolour, seek alternative solutions .... is a way to stay in action.
      Not to leave the watercolour but to strengthen my current view of things, after the last experience of photorealism, with watercolours. Have nice sunday!

      Elimina
  10. La tendenza in effetti è quella di esporre le opere senza il vetro con evidente vantaggio visivo , ed i video che pubblichi sono di grande aiuto e molto chiari . Avevo già avuto modo di vederli girando nel web , ma un ripasso è sempre utile ! Un abbraccio e buon weekend.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Passare all'azione e provare per vedere i risultati è l'unico modo per farsi una idea. Se gli acquerelli su tela non mi piacciono posso sempre usare gli acrilici che ,durante questa sperimentazione,sto imparando ad usare come se fossero acquarelli,sempre su tela trattata con i fondi porosi. Quindi da qualche parte arriverò...a volte nel mio modo di vedere c'è insieme alla trasparenza,qualcosa d'altro che gli acquarelli non mi danno e devo realizzare con metodi ad acqua data la mia intolleranza ai solventi.Un abbraccio e buona domenica!

      Elimina
  11. Cara Rita, mi piace molto il Crepuscolo, colori molto caldi e vibranti! Hai ragione che senza il vetro, l'acquerello si vede meglio in mostra. Sei sempre tenace in provare nuove tecniche! Buona Domenica! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Loredana,quando ho un progetto in mente,fare di tutto per realizzarlo e valutarlo è l'unico modo di sapere se può funzionare o no...
      Questo modo di affrontare le cose mi rende felice!
      Buona domenica!

      Elimina
  12. Hola querida Rita: Eres una incansable aprendiz de todas las técnicas, mis felicitaciones y agradecimiento por todos lo detalles útiles que nos presentas. Para mi son novedad, pero esos productos aqui en el fin del mundo no se consiguen... Muchas gracias por compartir y un gran abrazo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mercedes,grazie!Questi materiali sono venduti come materiali per colori acrilici,però si adattano anche all'acquerello,almeno in via sperimentale...la decisione finale è affidata al gusto dell'autore!!!
      Un grande abbraccio,Rita.

      Elimina
  13. liebe rita,
    ich mag deine ecperimentierfreudigkeit, immer wieder neue Ideen und versuche.......ich weiß nicht so recht......mir gefällt die Aquarellmalerei hinter glas gerahmt sehr gut, ich finde es sieht richtig edel aus. aber sicher sind auch andere perspektiven bestimmt interessant.......
    grüße dich herzlich
    maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Maria, certain flowers so full of color and energy would suit without glass on canvas, from the edges a bit 'high ... would be beautiful even on the walls of my house!
      Why not try?
      I wish you a wonderful summer days in the beautiful mountain where you live!
      warmly Rita

      Elimina
  14. Rita you really have me thinking now especially as I'm about to frame some of our works to put up in our little Norfolk bungalow. As well as your beautiful painting I also enjoyed looking at both the video links - thanks for sharing! Jerry x

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Jerry is always nice to think the new!
      The new, is not the way to abandon the traditions, but it is the way to enrich the traditions ... making them more varied!
      Hugs,Rita.

      Elimina
  15. Cara Rita ,sei di una forza e tenacia che é meravigliosa,La tua voglia di scoprire sempre nuove cose é grande !Se ho smesso di dipingere in acquerello ,é stato perché i quadri diventavano grandi ,con il vetro erano pesanti .Dover fare una mostra ,presentare da 10 fino a 15 quadri ,era diventato una grande fatica ,e la mia schiena non lo permetteva più!
    Così sono passata ad Acryl! La mia passione resta sempre l'acquerello !Cara Rita ,se tu non trovi qualche materiale da te ,mi puoi scrivere il nome e la marca ,quì ci sono dei grandi negozi ,solo per dipingere, forse li potrei trovare qualche cosa . Scusa il mio lungo scritto ,e ti auguro buone ricerche :interesserebbe anche a me !
    Un abbraccio Bianca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Bianca grazie del tuo parere ,del tuo interesse e dell'offerta gentilissima di spedirmi il materiale. A Torino ho trovato Aqua di Schmincke che è un prodotto tedesco capace di dare alla tela la consistenza adatta per l'acquarello come il Golden Absorbent Ground. A Torino,è facile entrare in un negozio e trovare i prodotti Schmincke!!!Più difficile trovare Golden,mentre Liquitex è diffusa ovunque!Abbraccio,Rita.

      Elimina
  16. anche io trovo che i quadri senza vetro siano molto più belli e il colore sia più reale e caldo, bello scoprire nuove tecniche per realizzarli. Molto interessante!
    Baci
    Imma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Care amiche se date questi fondi speciali sui sassi...potrete acquarellare anche quelli!!!
      Buona settimana,abbraccio,Rita.

      Elimina
  17. Dear Rita, Always a pleasure to see what is your next venture into
    the world of painting, with considerable success from the look of your first attempt on treated paper. The vídeo clips were extreemly easy to follow and I think that displaying water colours or acrylics on board in this way, is a simple but very effective method.
    Many kisses and hugs.
    Sonjia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Sonija I like to know the techniques that open up new possibilities. Then according to subjects and size can be decided for the traditional presentation, as for the new ... it's always nice to have different chances!
      Warm Hugs,Rita.

      Elimina
  18. Interesting processes Rita. A question kept going through my mind though while watching the videos: all the layers of polymer acrylic mediums don't obiterate the tooth of the watercolour paper? What is being done is that the paper is being laminated onto a support. The painting doesn't look too slick after all the layers are added? Is the tooth of the paper still visible?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. When the watercolor is painted on canvas, the canvas is prepared with a special ground
      (in my case Golden absorbent ground) that allows two-way ... paint on canvas with watercolors using techniques also wet-on-wet watercolor ... but in the end must be sealed with a fixative and painted. Or use ,on this ground,acrylic colors mixed as watercolor, with proper medium .
      When watercolorists like Joyce Faulknor paint on paper mounted on the frame, the last step is to seal and varnish: here if the paper is Arches cold pressed as the one used by Joyce the paper texture is even visible.

      When the canvas is treated with the ground, texture can remain visible or not.
      Depends on how many times you pass the ground and if you want to sandblast or not. Painting acrilyc as watercolor allows more color freedom and vibrancy.

      In any case I have in mind that some jobs require a departure in watercolor, and an arrival, acrylic ... so is experimenting in different directions. Some of my ways of seeing are not entirely watercolor, they need more energy....More later,after other tests,my dear Linda!

      Elimina
  19. This is very helpful information, Rita, thank you for collecting it for us! I like a lot your atmospheric landscape too!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Blaga,experience is always a good time. Then you can decide how to proceed and what to keep good ... Summer seems to be the best time to have fun with painting!!!

      Elimina
  20. Très intéressant tout ceci. Merci Rita.
    Beaucoup de possibilités pour varier les plaisirs, la modernité a du bon.
    Bonne soirée, bisous !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci,Lydie!Pratique des Arts N104, est dédié à ce sujet...
      Bisous!Rita.

      Elimina
  21. mmm...mi sa che mi devo mettere a studiare:-))...molto interessante....
    Ciao Rita,sono appena rientrato,un abbraccio e buona serata!

    RispondiElimina
  22. Caro Franz,buon rientro a casa...gli acrilici sono un mondo affascinante dove possono avverarsi tanti sogni. Imparare a comprenderli ed elaborarli in modo personale non è semplice,però con la sperimentazione si scoprono possibilità...molti quadri ad olio iniziano con gli acrilici,da parte di artisti che definiscono ad olio la loro tecnica, e molti acquarelli sono finiti con acrilici,da pittori che continuano a dichiararsi acquarellisti. Almeno in pittura la libertà non ce la può togliere nessuno!Buon proseguimento!

    RispondiElimina
  23. Tus trabajos son preciosos, siempre tan sueltos. Experimentar es vida, no conformarse con lo que ya sabemos. Sobre pasta de craquelar sobre lienzo una vez seca si pintas con acuarela el resultado es diferente y crea atmósferas bonitas.

    Un beso Rita

    RispondiElimina
  24. Cara Rosa,grazie delle tue parole di incoraggiamento alla scoperta di nuove vie...per fare emergere sempre una cosa,quello che ogni volta, sentiamo più profondamente!!!
    Un abbraccio forte,Rita.

    RispondiElimina
  25. Querida Rita, no conocía estas técnicas, todo va muy rápido para mi :) Es muy interesante que nos muestres esta interesante entrada porque así nos informas de lo más actual. Yo no tengo suficiente tiempo para experimentar nuevas técnicas. Gracias querida amiga.
    Un abrazo muy grande y feliz fin de semana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sonia,grazie!
      Avere tempo è una realtà recente,anche per me!
      Tu lavori veramente bene con il tuo stile chiaro e piacevole e vai alla grande!!!
      Un abbraccio grande.
      ...Chissà come è bella l'estate nella tua isola!
      Ti auguro giorni felici!
      Rita.

      Elimina
  26. fascinating information, dear Rita. thank you. I understand your exploration and admire you for it. I will be following your progress with great interest.You are helping us all.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. An Italian motto says, "He who seeks ,finds" ... So in life as in painting sometimes, those who find, after finding, tends to tell his story or not ....
      But you and I, we think that sharing is nice. And it's because there is a communication, always we can improve.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...