lunedì 23 aprile 2012

DIPINGERE COME MEDITARE


Ogni tanto mi piace dipingere senza nessuno scopo, neanche quello della riuscita visiva del soggetto.
E' bello, nella luce della sera che invade lo studio guardare i colori, scegliere i pennelli senza nessuna preoccupazione per il risultato.

La sensazione del tramonto....." nella vigna"
Acquarello di Rita Vaselli (28x38 cm) - Fabriano artistico 640gr

Io sono il pittore che dipinge e basta. Non mi domando nemmeno se qualcosa è giusto o sbagliato. Adesso è tutto giusto, ogni colore ogni pennellata è un gesto libero e felice.
Faccio questo per rientrare in sintonìa con i pennelli ed i colori dopo un periodo in cui  non ho dipinto, come succede quando lo studio è dolcemente invaso da un folletto che ne fa la stanza dei suoi giochi!


Mi è venuta in mente l'uva nella vigna, all'ora del tramonto, quando scattare tra i filari regala  momenti di serenità. Pensieri felici servono ad esorcizzare la nostalgìa. Il mio folletto vive lontano ed io lo vedo ogni tanto...poi ritorniamo su skype...presenze a dadini, voci artefatte...ma meglio di niente!
Così, ispirandomi alla  foto che vedete sopra, è nato il mio lavoro. 
Dipingere a volte è come meditare, invece di inspirare ed espirare, si carica il colore e si deposita il colore, ed il cuore affannato riprende il suo ritmo. La mia vita è qui ed il mio piccolo folletto lontano tornerà a trovarmi, ad invadere le stanze con i suoi giochi...per tanto tanto tempo ancora!

I giochi di Beatrice


32 commenti:

  1. il folletto in questo momento dorme mentre io ti sto leggendo...notte

    RispondiElimina
  2. Stasera abbiamo guardato le foto,Danilo non le aveva ancora viste.Sono belle e ricordano i bei momenti con te e con il nostro folletto!

    RispondiElimina
  3. Mi piace come dipingi e si vede quando la mente è libera e il pennello va da solo,complimenti!

    Ciao,buona serata!
    AH...giovedì mi arrivano i libri che mi hai consigliato:-) non vedo l'ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Franz:non è una cosa di tutti i giorni riuscire a dipingere in questo modo,ma quando succede mi riempie di gioia.
      Aspetto feedback sui libri e se hai domande da fare sono qui,anche via mail
      ritavaselli@gmail.com
      Buona serata,anche a te!

      Elimina
    2. Grazie,sei molto gentile!
      Buona notte!

      Elimina
  4. Ciao Rita,
    è una sensazione che conosco bene, a me piace soprattutto dipingere così, ma poi, per imparare, devi fare anche altro e spesso è una situazione più frustrante...
    La tua uva è bella sia in foto che dipinta, sembrano due aspetti del carattere di un elemento...
    Ho sempre in mente di sciverti con l'elenco di libri e pittori che conosco io, ma devo prima prepararlo.
    Ciao, ciao, Floriana

    RispondiElimina
  5. Cara Floriana,è come se ci fossero momenti di grazia ed altri di...attesa e di preparazione.E' un'alternanza di momenti che,però, ogni volta fa andare un poco pià avanti!

    RispondiElimina
  6. Ciao Rita, bellissimi colori
    gloria

    RispondiElimina
  7. vast, your explanation to your image and the realization that I'm really excited
    beautiful day maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hello Maria!when a sensitive person like you
      read my blog and comment with these words ...

      my day becomes more beautiful!

      Elimina
  8. Cara Rita. Dopo 'l'invasione' del folletto in casa ....deve sembrarti molto vuoto ora, il silenzio si sente ancora di più, meno male che c'è Skype ! E bello il tuo dipinto , liberissimo e con fusioni di colori veramente splendide. Buona giornata !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho fatto in questo lavoro un piccolo cambiamento seguendo il percorso di Guy Magallanes, usando ,particolarmente all'inizio,un colore per volta.La carta pesante si adatta a questo concetto e muovendomi in qua e là non ho dovuto usare il phon!Il silenzio lascia quasi sgomento e poi torna naturale.Prossimo evento...tra un mesetto!Buona giornata!

      Elimina
  9. Beautiful, both painting and photo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks,Judy.Take pictures,sometime, is beautiful as paint!

      Elimina
  10. Rita, complimenti per il "grappolo d'uva", lo trovo davvero molto bello, semi nascosto e confuso tra i magnifici colori delle foglie è ancora più soggestivo. Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tito,Alcune foto mi rimangono più in mente di altre e ci lavoro ogni tanto perchè mi ricordano la sorpresa della scoperta,la ricerca del grappolo,che non è mai così a portata d'occhio.Proprio come dici tu!Ciao!

      Elimina
  11. Felicidades, una acuarela preciosa

    RispondiElimina
  12. Hello Rita:) What a very nice painting! Love the softness. A real beauty!! Take care!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks Renate!!!
      From today, painting is my daily care!

      Elimina
  13. Hola Rita,
    es que lo llevas dentro, es imposible que no salga tu emoción. Es precioso.

    Saludos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Es 's la verdad:
      emociones van desde el corazón
      en la pintura!Ciao,Rosa!

      Elimina
  14. That top one is very meditative. Wonderfully calm and serene. Great job.

    RispondiElimina
  15. Ciao, Rita, E' vero che dipingere (e anche fare foto per me) e' come una meditazione. Fa rilassare e calmare :) Il dipinto della vigna e tramonto mi piace molto, i colori sembrano autunnali, vividi, e anche un po' astratti. Brava e buona settimana! Ciao, Loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Loredana,come è bello trovarsi a fare le cose che piacciono:anche se la vita può essere faticosa e/o impegnativa,sapere di contare su certi gesti,contribuisce già a rasserenare!

      Elimina
  16. Bellisima acuarela, muy calida
    un saludo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hola Mari Jose!Gracias por tus palabras,Rita.

      Elimina
  17. Ciao Rita, come è bello il tuo blog e le tue creazioni! Questo dipinto libero e sciolto dei grappoli d'uva è semplicemente fantastico!
    Anch'io sono istintiva quando dipingo, e per quanta disciplina abbia tentato di mettere nel mio approccio, in realtà poi, appena metto il pennello sulla carta, tutto va a farsi benedire... quindi non so se gestisco bene la composizione, il mix di colori, ecc.... semplicemente guardo se ciò che viene fuori mi piace o no, e spero che questo basti...
    quello che basta, e qui sono d'accordo con te, è il senso di pienezza e di serenità che ci viene dato dall'atto stesso del dipingere... meditazione, lo definisci tu, ed è proprio così!
    Spero che la tua nipotina arrivi presto: sicuramente è bellissimo per lei stare con una nonna così piena di vita e creatività!
    A presto! Cristina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,Cristina,della tua visita e delle tue parole!
      Guardando il tuo lavoro,gestisci benissimo tutto,però capisco quello che vuoi dire.Chi ama l'acquarello ama anche questa sensazione di "happening" che l'accompagna e quando arriva qualcosa che è diverso dal programmato ma che soddisfa ...CHE FELICITA!Ci troviamo con i nuovi post!Rita

      Elimina
  18. The watercolor is so beautiful with its warm colors, and loose style. and the photograph is fantastic!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks,Blaga!I returned several times in the vineyard, but the color of grapes and leaves, as in that year are never again be able to see it! They are images that I love very much!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...