domenica 26 maggio 2013

RENATE ROSE(my first painting on YUPO)

Tempo fa la mia amica Renate ha fatto un giveaway per consentire a 12 persone di provare
la superficie pittorica di Yupo...
La carta era arrivata da me, piegata come un origami ed io ero rimasta bloccata da questo imprevisto.

Rose on YUPO,for my friend RENATE-Acquerello di RitaVaselli

Chiedendo  ad un'altra amica, Francesca, ho deciso di fare un bel bagno alla carta e stenderla sul mio vassoio grande, facendo in modo che aderisse bene e perdesse la piega centrale...
In qualche modo la Yupo si è ripresa...ma io ho avuto tante cose da fare e non trovavo l'ispirazione di dipingere su Yupo ...Volevo fare le conchiglie, volevo fare...In questi giorni ho dipinto una rosa (vi mostro il Work in Progress), e sulla mia scrivania avevo colori e pennelli pronti.
Ho preso la busta di Renate, ho estratto la Yupo e l'ho appoggiata sul mio tavolino per computer,
talmente la mia scrivania era ingombra...

Questo il mio modo di lavorare quando mi sento molto libera e creativa.
La foto di riferimento è  di Guy Magallanes,Friday Wip,Blanca

Così mentre Danilo preparava il caffè , come succede spesso dopo il pranzo (Danilo è abile con la nostra macchina per espresso, a fare un  caffè eccezionalmente buono) io ho cominciato a dipingere.
Così spontaneo è stato il processo di pittura, che è avvenuto in pochissimo tempo.
Quando ho bevuto il mio caffè.... la rosa era finita.
Ho aspettato pazientemente l'asciugatura per rifinire in modo molto semplice il contorno del foglio: è il modo in cui concludo le mie lavorazioni "espresso" ....forse ci avete fatto caso.
Quando ci si impegna su un progetto grande, le mani rimangono allenate e la tavolozza pronta, insieme ai pennelli, per cui è il momento buono della performance della pittura gestuale...

WIP- L'inizio è Blanca,friday wip di Guy Magallanes,su Fabriano da 640 grammi...come sta andando ora, è un po' a modo mio.
Ho usato molta spontaneità,dopo il disegno iniziale ed i primi  petali... e questa spontaneità mi ha permesso di dipingere su Yupo la rosa di Renate. 
Yupo è adatta a  tecniche umide meglio di qualunque,anche  carta stesa a telaio...
Sono felicissima che la mia amica Francesca D'Alessandro ,sapendo che ero rimasta un po' male per il danno subito dalla  Yupo, mandata da Renate, mi abbia mandato ancora altra Yupo.
Ho notato che la carta di Renate è satinata tendente all'opaco,mentre quella di Francesca è molto lucida.
Prossimamente saprò raccontarvi, grazie alle mie care amiche, anche come  l'acquerello agisce su Yupo diverse!!!

62 commenti:

  1. Preciosos trabajos Rita, llenos de color y armonía.
    Tambien veo que no soy el unico que tiene la mesa al igual que la tuya, llena de toda clase de utiles dispuestos para ponerlos a funcionar en el momento mas inesperado.
    Mis felicitaciones y mi congratulación por los temas expuestos, lleva contigo un fuerte abrazo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Eusebio,grazie!Quando lavoro a volte non so dove appoggiare il mio acquarello...così ho un piccolo tavolo a parte da tenere vicino alla scivania e il portacomputer se devo fare un altro lavoro...E' così veloce l'azione in certi momenti che la confusione(tutto a portata di mano) è necessaria!!!
      Un abbraccio e buona settimana.Rita.

      Elimina
  2. Dear Rita:) I love the painting you made on the yupo. And I'm happy to find you enjoyed it. I knew it wouldn't be to difficult for you. The heart of the flower is lovely. You did a great job on your first Yupo. You certainly did surprise me Rita. Have a nice week. Big hugs:)xxx

    RispondiElimina
  3. Dear renate,thanks!I did not think of doing anything different than what I would have done with a different surface to see if "wet and Yupo" were a nice couple!
    The colors, very vibrant, remained in place. Now I want to try the fracturing, the ability to correct or take away, for today I have not used ... but YUPO stimulates experimentation!
    Hugs and kisses,Rita.

    RispondiElimina
  4. Well dear ones this turned out so well. Wonderful to push the paint around the paper. Always refreshing to try something new and live up to Renate's high standards. Higs

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Nelvia,thanks! I was so happy for my first Yupo thanks to Renate!! Warm hugs,Rita.

      Elimina
  5. Cara Rita. Il tuo lavoro su yupo è splendido e luminosissimo, per una prima volta te la sei cavata alla grande, ma no avevamo dubbi ! Molto bello e dettagliato il centro del fiore così come nel secondo acquerello. Ti auguro una buona settimana, abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Jane,grazie.
      Io i dubbi li avevo,ma poi un momento di playfullness ha risolto tutto!
      Avere tutti i colori della rosa grande già preparati è stato di grande aiuto.
      Buona settimana anche a te,Abbraccio,Rita.

      Elimina
  6. Wow! Le rose sono stupende! I petali sembrano veri, a 3 dimensioni, con i petali curvati, le luci e le ombre profonde. E poi la gradazione dei colori! Una poesia visuale. Buona Domenica, cara Rita, un abbraccio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Loredana grazie! Quando sarà finita farò vedere il Wip di questa rosa che è partita molto disegnata,ma sta finendo a modo mio...
      Buona settimana,abbraccio,Rita.

      Elimina
  7. Rita (by the way, sorry I have been away from 'blogland' recently) judging by the result of your delightful rose painting, Yupo and Danilo's espresso is the perfect combination!! Although you paint with wonderful freedom and spontaneity, you have an impeccable eye for form, shape and composition. This is what makes your work so extra special to me :D Jerry X

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Jerry, welcome back to blogland!
      Wonderful work you did for the Bungalow
      and now everyone can enjoy the good weather!

      I'm glad of your words on my watercolour.
      I am working in that direction that you notice ...
      loose to say however anchored to the values at
      critical points ... easy to say and hard to do,
      even if doing it gradually improves.
      Have great time in your beautiful outdoors!
      I wish you a lot of moth!!!

      Elimina
  8. GORGEOUS...really gorgeous! The finished result is like you have spent a year painting on Yupo. I love the way you can move from tight realism to loose paintings like these. You are gifted.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Julie, thanks!
      I'm trying hard to learn everything I need to turn my ideas into painting. My ideas are loose and realistic.
      There is a form of abstraction in the shapes of nature, which Ican balance the reality of a flower or a shell.
      I miss the speed of decision and action when I have to work too long on reality ... I'm trying to harmonize these trends. Having to prepare the group shows or participate in some road show, catalyzes the whole ... maybe.

      Elimina
  9. Hola querida Rita: Muy buena la experiencia en este nuevo soporte, quien es una gran artista no siente los cambios, la rosa te ha quedado de maravillas!! Un gran abrazo y una semana excelente!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Mercedes,grazie! Grazie anche per le belle parole...forse il mio acquarello teme più l'asciutto che il bagnato? Nell'acqua mi sento a mio agio e così ho impostato il lavoro su Yupo.
      Un grande abbraccio e una settimana felice!

      Elimina
  10. Dear Rita, this is wonderful !
    Congratulations !

    RispondiElimina
  11. Such an fabulous result considering you have not had any experience with Yupo. I find Roses the most difficult of bllom but when doing them on Yupo I am less tense and the end result is loose. I love your Rose

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks,dear Lorraine!The beauty of Yupo is lower ... the tension! So everything is happier.
      You can go back to plain paper, retaining the bold gesture that Yupo allows!

      Elimina
  12. Il risultato è splendido,credo che controllare l'acqua con quel tipo di carta non sia cosa semplice e tu l'hai fatto egregiamente,bel lavoro,dovrò provare la Yupo prima o poi..
    Ciao cara Rita,buon inizio di settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse aver ignorato il problema,con spontaneità è stato di aiuto...Quando l'acqua scorre dovunque buttare il colore è una festa,se si sa di poter rimediare.
      Anche la seconda rosa,a parte il disegno iniziale,di cui un po' mi sono pentita,ha subito grandi inondazioni con tanto colore gocciolato.
      Chiudere in un disegno tanto preciso le forme non fa troppo per me.Devo tenere più conto di questo nel futuro.Buon proseguimento,caro Franz.

      Elimina
  13. Fantásticos trabajos, felicidades!!!!
    Saludos,
    mcarmen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e benvenuta sul mio blog,cara Carmen!Saluti!

      Elimina
  14. What a great result for your first time painting on yupo! It is a fantastic painting!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Judy,thanks! I was lucky with this new surface,maybe...

      Elimina
  15. Le has sacado partido al papel. Espontanea y personal como todas tus pinturas!
    En cuanto a nuestras espacios de trabajo creo que se parecen mucho. Podiamos hacer un concurso a ver quien tiene "mas organizado" el desorden.
    Un abrazo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Tina,grazie.
      Come è bello il disordine organizzato....se lo studio è in ordine,di solito è... perché non si dipinge!!!Un grande abbraccio,Rita.

      Elimina
  16. fantastisch rita, es dürfte sich hier ja um ein schwieriges papier, bzw. YUPO handeln, nach deinen Schilderungen ist es nicht einfach darauf zu malen. dein Ergebnis ist aber unglaublich gut und sehr schön.
    hurra, heute hat der translator sofort geklappt und auch meinen Kommentar konnte ich schreiben.........ich bin ganz überrascht.
    viele liebe grüße meine Freundin in Italien
    Maria.......die aus der kälte schreibt........

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Maria I'm not even "warm", here!
      The warming change is evidently postponed!
      What happiness! I am happy that my translator is good again with you!
      Yupo is so strange! A sheet so thin it took so much color and that's where flat as before to be painted! Amazing!
      Warm hugs,Rita.

      Elimina
  17. Complimenti Rita per il risultato con la Yupo, io non conosco questa carta, ma da quello che ho letto sui vari blogs sembra davvero difficile lavorarci su. Te la sei cavata alla grande.
    Molto bella la tua rosa, i fiori sono il tuo pane! Io in questi giorni ci sto litigando invece, vorrei preparare qualche piccolo acquerello "floreale" da portare a Menaggio, ma i risultati che sto ottenendo non mi soddisfano, insisterò! Buona settimana. Ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tito. Non so se a suo tempo il maestro Gorlini mi ha guarito dal timore dell'acqua e della fluidità e quindi non ho trovato difficoltà...oppure mi ha assistito ... la fortuna dei principianti.
      Se insisti,anche i fiori... si arrenderanno.
      Buona preparazione della mostra!
      Abbraccio,Rita.

      Elimina
  18. Stupendo! sempre un dipinto in cornice
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simo,grazie. Buona settimana!
      Abbraccio,Rita.

      Elimina
  19. Hi Rita, your flowers are always beatiful! Hugs :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks you,Dear Mari jose!
      Abbracci,Rita.

      Elimina
  20. me encantan las dos, ese papel del que hablas no lo conozco, lo buscaré en internet.
    abrazos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Aurora grazie.Sono contenta di fare conoscere questa novità,grazie anche a Renate ed al suo regalo così gentile.
      Abbracci,Rita.

      Elimina
  21. L'effetto benefico del caffè? noooo e' la tua bravura che ti fa venir fuori questo meraviglioso dipinto.
    Notte cara Rita!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma forse dopo una bella mangiata di gamberoni grigliati,è possibile dipingere su tutto!!!
      Buona notte anche a te!!!

      Elimina
  22. Etonnante et destabilisante cette surface glissante . Ta rencontre avec ce papier est une réussite.
    Bisous !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci! Je dois toujours remercier les livres de Morelle et de Karpinska, pour la bonne chance avec la couleur et l'eau!
      Bisous,Rita.

      Elimina
  23. Querida Rita: Tu arte me alegra siempre el corazón, y además tienes una bonita forma de explicarnos todo lo que haces y como lo haces. MUCHAS GRACIAS
    MIS MEJORES FELICITACIONES CON UN GRAN ABRAZO..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Mariluz,quando scrivo penso di raccontare qualcosa agli amici per stare un attimo in allegria.
      Un abbraccio affettuoso,Rita.

      Elimina
  24. As always your free flowing watercolours fill me with joy. The flowers and colours you choose are delightful, and it all comes together beautifully,in the light, shade and depth to give to your paintings. Just wonderful dear:=)
    Warm Hugs.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks,my dear Sonija!I'm trying to put together color tones with the magical flow of water that seems to dominate everything, but if it is a friend of the painter, creates, by itself, wonderful harmonies in the work of watercolorist!
      Warm hugs.

      Elimina
  25. Querida Rita, son dos flores muy bonitas, me encanta el efecto del papel Yupo el resultado que has obtenido es agradable. Me ha gustado mucho ver tu lugar de trabajo, tienes muchos útiles de pintura :)
    ¡Un beso y feliz semana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sonia grazie! In quasi trent'anni tra pittura su ceramica e porcellana, stencil su stoffa e su legno, decoupage ed infine acquerello ho collezionato utensili...un magazzino.Com'è bello quando un pennello è intriso di colore invece di doverlo lavare prendere subito un altro...
      Un abbraccio affettuoso,Rita!

      Elimina
  26. Beautiful, beautiful paintings.......

    RispondiElimina
  27. Cara Rita, complimenti per le opere! Apprezzo molto la pienezza dei colori e la spontaneità trasmessa: è gratificante vedere il tavolo dell'artista posto a buon uso. Buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Celia,grazie! Il mio tavolo è così ingombro quando lavoro bene...la pittura sul bagnato richiede pennelli carichi di colore,non facili da sciacquare senza contaminare le lavature, e quindi prendi un pennello di qui e prendi un pennello di là si forma un caos... si fa lo shampoo ai pennelli,il riordino di tutto...il tavolo torna bianco e pulito ...fino alla prossima volta!!!Buon proseguimento!

      Elimina
  28. Wow... Beautiful watercolors.

    RispondiElimina
  29. un bellissimo lavoro che rappresenta i colori nella loro vivacità senza per questo diventare prepotenti cogliendo la delicatezza delle sfumature
    brava come sempre

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Care Graziella ed Imma,che belle parole! Sono felice di ricevere questo incoraggiamento,care amiche!!!
      La creatività si nutre anche di questo!

      Elimina
  30. So Yupo is a kind of paper? I have never heard of it, but as always your watercolors are outstanding--no matter what they are on dear Rita. Many Hugs, it's been a while.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Linda thanks!
      YUPO is a patent of a surface of polypropylene.
      In the U.S. is widespread and traded, but here , we have hard to find ...
      It is light and thin as a sheet of paper from the printer, but can essre worked with a lot of color that is typical of watercolor papers when also very absorbent. Yupo it is not absorbent but works well! Yupo can be rinsed under water and lose all color ... so many new thoughts in terms of watercolor ... a world apart that two friends of good will (Renate and Francesca) have made available for me. Hugs and Smiles,Rita.

      Elimina
  31. Querida Rita, ya no te queda ninguna tecnica ni material que no hayas experimentado. Sobre yupo o sobre papel tus acuarelas estan fantasticas. Un abrazo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Eva,grazie! Il fatto che la mia famiglia è lontana(sono una mamma ed una nonna un po' disoccupata mi lascia tanto tempo per fare pittura !!!Un abbraccio,Rita.

      Elimina
  32. Pienso que te encuentras libre y suelta con la experimentación y con el agua y pintar en este papel ha debido de suponerte un buen subidón de adrenalina. El resultado es como siempre espectacular, con toda la fuerza que desprende tu trabajo.

    Un beso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pensando a come definire l'acquarello rispetto a tutte le altre tecniche mi viene in mente una sola parola LIBERTA'...
      Avere nelle mani acqua e colore è essere liberi e sentirsi liberi...qualche volta basta una grande pennellata sola per creare un prato oppure un cielo. Gli acquarellisti sono i pittori più felici!Baci ed abbracci,cara Rosa!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...