venerdì 3 gennaio 2014

UN NUOVO INIZIO / A NEW START

Dipingere può essere un gesto semplice, un momento di libertà da ogni cosa, anche dal risultato.
Riprendere il lavoro dopo tanti giorni di pausa, è più facile se lo faccio con giocosità.
Credo che la gestualità sia, per me, l'argomento più prezioso da allenare e da conquistare.
My free song - RitaVaselli Mixed Media, (cm.20x30)
Io non  riesco ad esprimermi dentro schemi di lavoro che non prevedono la possibilità di cambiare idea, di rivoluzionare tutto in qualunque momento.
Ho scoperto di essere mentalmente strutturata in questo modo ed abbraccio questa mia tendenza cercando di trarre il meglio.
La texture in dettaglio
Non sarò mai una pittrice di velature o di pennello a secco...ho imparato anche ad usare queste tecniche, per essere sicura che la mia scelta è dovuta solo al fatto che esse non rispecchiano quello che sento.
Certamente le velature ed il pennello a secco sono ottimi strumenti per concludere e migliorare il lavoro, dove necessario, ma non saranno mai il mio punto di partenza...Incomincio il nuovo anno con  il divertimento della pittura, in sè.

Painting can be a simple gesture, a moment of freedom from everything, even from the result.
Return to work after so many days off , it's easier if I do it with playfulness.
I think the gesture is , for me, the most valuable topic to train and to conquer.
Le mie foto dei papaveri orientali che hanno ispirato il lavoro, foto-ricordo di un'estate lontana

I can not express myself in work patterns that  I do not have the ability to change my  mind, to revolutionize everything at any time.
I have found to be mentally structured in this way and embrace this my tendency , trying to make the best.
I'll never be a layer painter. I'll never be able to schedule hours of dry brush ...I also learned these techniques to be sure that my choice is not motivated by inability, but because they do not reflect what I feel.
Certainly  glazing and dry brush are great tools to finish the painting  and improve , where necessary, but it will never be my starting point ... I am beginning the new year enjoying the fun of painting itself.
Un tovagliolo di carta incollato con Vinavil su carta da acquerello, ha creato trame interessanti

46 commenti:

  1. Ciao Rita, auguro a te ed alla tua meravigliosa famiglia uno splendido
    anno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Loretta. Spero che sia un anno meraviglioso anche per te,per il tuo bel giardino,per tutte le creature che lo abitano e per tutti i progetti che hai nel cuore.

      Elimina
  2. Brilliant result Rita, I love this bright and textured piece

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks dear Lorraine. Painting on textured paper is very funny!!!

      Elimina
  3. Brava Rita! Mi piace molto questa tua opera perchè emana poesia. Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo! Dipingere i papaveri ORA combatte il grigio di queste lunghe giornate piovose!!!

      Elimina
  4. Brillante manera de empezar el año con una preciosa y espontanea acuarela!
    Estoy de acuerdo contigo. Hay verdaderos maestros de la pintura minuciosa por capas, pero cada uno tiene que pintar de acuerdo con su personalidad.
    Un abrazo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Tina,buon Anno! Ora credo di avere capito cosa voglio fare e come fare in futuro,per sentire che quello che dipingo appartiene al mio cuore.
      Imparando ad usare le tecniche più varie si capisce cosa amiamo davvero!!!
      Un abbraccio,Rita.

      Elimina
  5. What a good idea. Thank you for the tip Rita. Your poppies are beautiful. xx

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Laura, preparare con carta di acquerelli non riusciti ( o con carta nuova) dei fondi per sperimentare è divertente e liberatorio dell'energìa creativa!!!Buona sperimentazione!

      Elimina
  6. Preciosa acuarela llena de color y dinamismo en sus trazos, nos aporta alegría a la vista y parecen moverse.
    Precioso Rita, como todos tus trabajos.
    Mis felicitaciones y te deseo lo mejor para estos días. Abrazos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie caro Eusebio,grazie! Sono giorni dove i nuovi progetti hanno la forza di realizzarsi,un nuovo inizio è un momento magico da sfruttare!!! Un abbraccio,Rita.

      Elimina
  7. Cara Rita.Ognuno di noi trova la propria strada....provando varie strade, ed è giusto così. Anch'io mi ritrovo in questo modo libero di fare acquerello, ma con l'olio o l'acrilico è un'altra storia. Bella ed allegra questa esplosione di Papaveri , ottimo modo di iniziare l'anno. Abbraccio e buon weekend.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Jane,avendo tanto tempo per dipingere,spesso corro il rischio di disperdere me stessa in mille cose senza arrivare da nessuna parte.
      In un certo senso è quello che mi è accaduto nel 2012,mentre nel 2013 sono riuscita a estrarre dalle esperienze fatte quelle da tenere e quelle da lasciare andare. Ora per il 2014 ho le idee chiare su cosa voglio,ma per arrivare , come sempre,la strada è lavorare tanto e fare proprio il motto di Galileo " PROVANDO e RIPROVANDO"...sempre che gli imprevisti della vita mi permettano una tranquilla evoluzione.Abbraccio e buon fine settimana!

      Elimina
  8. Ciao Rita, quello che desideriamo è bene esprimerlo chiaramente, siamo i primi a dover sostenere il nostro modo di essere, quello in cui crediamo fortemente. Del resto è soltanto così che possiamo arrivare agli altri con la verità che siamo, tutto il resto dovrebbe procedere di conseguenza. Buona continu azione creativa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai perfettamente ragione:come pittrice autodidatta,sono arrivata tardi a prendere i pennelli in mano,dopo decenni di decorazione su porcellana.Speravo in giorni più liberi da altri impegni per fare un percorso diverso,e di avere uno studio tutto per me.Quando ho avuto il mio tempo e la mia stanza- studio ho incominciato a lavorare e studiare con tenacia e con quello che la pratica mi ha concesso di assimilare,penso di poter operare le mie scelte e crescere in una direzione più intima e personale. Nel 2013 mettere in mostra i lavori, non in modo virtuale, ma nella realtà, mi ha dato un grande aiuto per capire chi sono e cosa voglio dire.E' un lungo viaggio dove la bellezza non è la meta ma il cammino. Anche le amicizie di Blog sono state un grande supporto,per comprendere,confrontare,sperimentare in vicinanza di cuore con persone molto valide!
      Ti auguro un felice 2014 e tanta azione creativa,caro "Bluoso"

      Elimina
  9. A very Happy and Healthy New Year, dear Rita. Enjoy the gift you have and have fun experimenting. I wish you many successes in 2014 and fun along the way.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks,dear Polly, for your sweet words!!!
      I wish you ,in 2014, enjoy along the way, a lot of fun in life and in paintings as... icing on the cake!!!

      Elimina
  10. Delicati...io invece spesso cambio idea! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bello poter cambiare idea!!! Ciao!!!

      Elimina
  11. Querida Rita: Me parecieron fabulosas tus amapolas y tus comentarios de trabajo. Yo tambien opino que las obras deben ser espontáneas, que actue segun el sentimiento y el estado de ánimo, asi se es creativo, que quiere decir: nuevo, fresco, original, estar abierto a lo vulnerable y dejar a un lado la memoria. Muy bueno año de trabajo y personal!! Un abrazo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,cara Mercedes,la spontaneità è un punto di forza dell'acquerello e usare bene la tecnica vuol dire diventare capaci di dipingere le cose impegnative, con naturalezza...per arrivare a questo ci vuole tanta pratica! Un abbraccio affettuoso,Rita.

      Elimina
  12. Hay muchas maneras de acercarse e inter-actuar con la pintura, pero quizás lo mas interesante es recorrer el camino y disfrutarlo. Tu estas, Rita, en una búsqueda que te procura una gran satisfacción y unos buenos resultados. Te felicito

    RispondiElimina
  13. Cara Aurora,grazie! La ricerca è un modo di imparare tante cose e permette di scegliere quello che più sentiamo con il cuore! Abbraccio,Rita.

    RispondiElimina
  14. Querida amiga Rita, tienes unos valores... No solo artísticos, también humanos.
    Y de esta forma nos explicas, tus maravillosas inquietudes. ¡QUE BONITO!
    Tu arte aflora lo realices con el material que sea, ¿vale?.
    Magnifico, MIS FELICITACIONES CON UN FUERTE ABRAZO.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,cara Mariluz! E' un piacere essere in contatto con persone affettuose come te! Sperimentare mi aiuta a lavorare meglio.
      Buona domenica! Un grande abbraccio,Rita.

      Elimina
  15. Your playfulness is really inspiring, Rita, a beautiful texture you created for the poppies! Years ago I painted on pieces of thin transparent paper and made collages with those. I still have lots of that paper, so maybe I'll use that soon.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. The most pleasant thing is to prepare the materials in advance and leave everything there ... until such time that a "background" appears suitable for an idea. The vertical bending recalled the petals of poppies. Dear Judy,have nice experiments!

      Elimina
  16. Cuando puedas, pásate por mi blog. Gracias y un abrazo!

    RispondiElimina
  17. This texture created beautiful tissue-paper like petals, just like the real poppies. Perfect idea for this subject! As for the techniques - we each follow the ones that match our personalities. That's what makes our own style. Follow your instincts and have fun!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks,dear Blaga! You are so right! Follow my own heart,
      is nice, but to figure out where it goes, techniques study was necessary before. Now a moment of relaxation before starting demanding work!

      Elimina
  18. Es preciosa la fotografía con que nos felicitas el año nuevo, Alice está guapísima. Si es así como te sientes sigue tu instinto, lo que sale de dentro. A mi también me pasa, el pincel seco , al menos ahora no va tanto conmigo. Muy buenos tus trabajos Rita, sigamos avanzando oyendo nuestro reloj interno.

    Besos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Rosa! Seguire la nostra tendenza ,usando le tecniche, per noi, più congeniali,è un momento di scelta e di gioia per la libertà che porta,finalmente,dopo tanto impegno per esplorare le possibilità dei vari modi di dipingere. Abbracci,Rita.

      Elimina
  19. Iniziamo in bellezza questo nuovo anno...ammirando questo dipinto di papaveri dai colori vivaci.
    Un grosso bacio cara Rita...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Francesca, l'anno inizia bene,con l'entusiasmo di riprendere i colori.Un bacione anche a te!

      Elimina
  20. Adoro esas maravillosas texturas!!! Es una obra preciosa querida Rita. Te deseo un feliz año nuevo. Besos

    RispondiElimina
  21. Grazie cara Eva! Auguro anche a te un 2014 felice! Abbraccio,Rita.

    RispondiElimina
  22. Scoppiettante inizio dell'anno nuovo, un turbinio di rossi e blu, un risultato eccellente cara Rita. Un abbraccio e ancora buon anno!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tito,grazie. Sto studiando papaveri per contrastare il grigio. niente di meglio che perdersi in tutte le gradazioni del rosso....

      Elimina
  23. Complimenti per l'originalità e la bellezza del tuo lavoro! ciao ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Madala. Buon fine settimana e ...ciao ciao!!!

      Elimina
  24. Cara Rita, mi piace molto la "free song," una espressione artistica in liberta' e giocosita'. I papaveri sono bellissimi! Abbraccio, Loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Loredana,sono contenta che ti piaccia il mio canto libero!!! I papaveri sono fiori che con il loro colore hanno tanti simboli. Per me vogliono dire gioia.Abbraccio,Rita.

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...