martedì 19 agosto 2014

OUR YESTERDAY / IL NOSTRO IERI

Il nostro ieri è contenuto in molte scatole di diapositive, che scansire correttamente diventa sempre più impegnativo a causa del progressivo deterioramento delle immagini.
Si sono deteriorate le diapositive dei luoghi e per fortuna sono più conservate quelle delle persone.
Speriamo di riuscire a mostrare a Beatrice e ad Alice, qualcosa del nostro ieri.
Ho una foto di Valentina che tiene in braccio il suo bambolotto...
Questo bambolotto appartiene ad una serie multietnica ed è la prima bambola che Valentina ha scelto di sua iniziativa...

Un rapido schizzo fatto oggi ma ancora da finire, ispirato ad una diapositiva di antan
A quick sketch done today but unfinished, inspired by an old slide.
Un "Cicciobello" cinese. Le facce dei Cicciobello a parte il colore erano tutte molto simili, ma questo, per meritare la qualifica di Cinese, aveva un pigiama fatto a chimono.
C'è voluto tanto tempo a prendere la decisione di scansire le diapositive perchè è stato difficile scegliere uno scanner affidabile....adesso la qualità  e la velocità degli scanner è accettabile, se la diapositiva è ben conservata.  Questo lavoro ha fatto compagnìa a me ed a Danilo, durante questa strana estate, spesso  fredda e piovosa.
E' stato bello vedere come eravamo e quanti giorni di gioia abbiamo vissuto insieme, in famiglia.
********
Our yesterday is contained in many boxes of slides, which scanned correctly becomes increasingly challenging due to the progressive deterioration of the images.
It happens that the slides of the places are more deteriorated and luckily are more conserved those of the people.
We hope to show  to Alice and Beatrice, something of our yesterday.
I have a picture of Valentina who is holding her doll ...
This doll is part of a multi-ethnic series and is the first doll that Valentina has chosen its own initiative ...

La gioia di ritrovare le immagini di ieri nelle diapositive digitalizzate, facili da guardare nel computer.
The joy of finding pictures of yesterday in the slides digitized, easy to watch on my computer.

A "Cicciobello" Chinese. The faces of Cicciobello, apart from the color were all very similar, but that, because of a pijiama with the jacket- kimono, just deserved the  Chinese qualification .
It took a long time to make the decision to scan the slides because it was difficult to choose a scanner .... now the reliable quality and the speed of the scanner is acceptable, if the slide is well preserved. This task did spend several hours, during this strange summer, often cold and rainy.
E 'was great to see how we were and how many days of joy we lived together as a family.

28 commenti:

  1. What a lovely portrait, Rita! You have captured the expression on her face so well!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks Judy! Today I did something else, and with the eraser (that nice to be able to delete) I made space over the shoulder of Valentina. I hope to finish soon and add the finished portrait.

      Elimina
  2. Technology working for you Rita in saving precious photos, lovely personal sketch

    RispondiElimina
    Risposte
    1. It is nice to collect memories for the granddaughters, soon here grandma home after three long months of ... skype.

      Elimina
  3. Ficou ótima a pintura. Parabéns por sua técnica.
    beijinhos,
    Léah

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Leah! Un grande abbraccio ,Rita.

      Elimina
  4. Querida Rita: Que alegría poder revivir esos momentos tan lindos en familia y más compartiendo con las nietas. El dibujo está precioso. Un abrazo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Mercedes! Le nipotine sono in arrivo tra sette giorni...non vedo l'ora che siano qui.
      Un abbraccio,Rita.

      Elimina
  5. Les photos sont de précieux souvenirs...
    Ce portrait est magnifique, touchant et plein d'amour.
    Félicitations, chère Rita !
    Je te souhaite une belle journée.
    Bisous. ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bonne journée à toi aussi cher Olivier ... dans les photographies du passé, il ya tellement d'images à dessiner et à peindre, où l'implication émotionnelle vient avec facilité.
      Gros Bisous,Rita.

      Elimina
  6. You've drawn such a lovely scene, Rita. Great pic too. Love is in the air...for sure. I still remember my first and only doll. Such a magical moment when I saw her for real! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. There are personal moments of life, which are also part of everyone's life ... the first doll that a child he wanted for himself, for example. I wish I could paint some photographs from the past to give to my daughter and my granddaughters memories that contain a sense of extraordinary tenderness that they have brought into my life.

      Elimina
  7. Dear Rita, There is such a sweet expression on Valentina's face, which you have captured perfectly. It's wonderful what we are able to achieve with the help of todays technology. Nice memories!:)
    Happy painting, and keep well.
    Sending warm friendly hugs your way.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sonija dear, I should try to draw more often. Today I improved the work, but without touching the face that came so sweet ... I was surprised by myself .. I want to finish well this study that I hope a basis for a future watercolor.
      Hugs and kisses,Rita

      Elimina
  8. Dear Rita - this is lovely - you definitely can feel the love coming through in this piece. So glad your slides captured wonderful parts of your past. Thank you so much for sharing them - hugs

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Debbie, these moments make life beautiful and the passing of time.
      Now my daughter has two little girls with whom to watch the memories, connecting the past and the present in a harmonious unity. God blessed me !!!

      Elimina
  9. What a beautiful painting of Valentina with her doll!!!! A portrait that will forever be treasured of "yesterday" which passed by way too quickly!!! Hugs!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks dear Hilda !!! It 's just a study but encourages me to continue, because the face has come to life. Now I have improved the space above the shoulder, close to the face ... I wonder if I can do a watercolor ... I wanted to make it easy to look at the slides for many reasons, the most important is that it is wonderful to paint the emotions related to life in the family....because the time pass too quickly!!! Hugs,Rita.

      Elimina
  10. Questi tuoi ricordi sono perle vitaminiche ....momenti di vita che donano la forza necessaria per guardare avanti con ottimismo e una marcia in più. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simo è bello avere i ricordi a portata di mano, in particolare quando le persone amate sono tanto lontane,come è lontana mia figlia adesso.Così anche prendere in mano un foglio di carta dove non c'era nulla... ed inventare qualcosa chepare contenere il sorriso che aveva la piccola Valentina e che hanno ora le sue bimbe, è proprio una carica di gioiosa vitamina....Un abbraccio,Rita.

      Elimina
  11. Il disegno viene su bene, la foto sembra scattata oggi...io le diapo non le ho mai avute, ho però foto fatte con rullini e rispettivi negativi! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
  12. Cara Arianna,le diapositive sono state molto amate da persone con qualche anno più di te...il rullino costava di meno, lo sviluppo costava di meno ed una volta comprato il proiettore non si stampavano più le foto se non in casi rari. Con questo metodo si riusciva a sostenere la spesa di scattare un po' di più...in fondo è scattando che si impara...i colori di kodachrome erano bellissimi e una volta tornati a casa,guardando le diapositive sembrava di essere ancora nei luoghi dove eravamo stati...di solito ci si innamorava delle diapositive per contagio con amici che ci invitavano a casa per guardare insieme i loro ricordi di viaggio...comunque lo scanner piccolo delle dia scansisce bene i negativi in modo meno faticoso che con lo scanner grande ed il riduttore apposito.Anche da questi negativi stanno uscendo memorie lontane e molto piacevoli da rivedere.Un abbraccio,Rita.

    RispondiElimina
  13. Hai ragione Rita, la visione delle diapositive diventava un prezioso momento conviviale; però dato che io sono pigra, ho sempre prediletto le foto stampate, per poterle guardare senza dover allestire lo schermo e il proiettore, solo che l'effetto finale non era altrettanto fantastico. Avete fatto proprio un ottimo lavoro! bellissima la foto di Valentina bambina! Be' Cicciobello è proprio un bambolotto senza tempo, l'abbiamo avuto tutte da bambina! Un abbraccio, Maddalena.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Madala,io avevo già allora la voglia di scattare più foto,di vederle in un certo modo e le dia mi davano emozione rispetto alle stampe. In più a volte i fotolaboratori stampavano così male...che le dia in qualche modo si salvavano. Adesso abbiamo foto e dia da archiviare per i begli occhi delle nostre bimbe ...un gran lavoro che riempie di gioia ma anche di nostalgìa. Il tempo è passato così in fretta. Vorrei tornare ai tempi delle bambole ...ma non si può!!! Un abbraccio,Rita.

      Elimina
  14. Preciosa la foto y el dibujo Rita. Es tan adorable!! Eres muy afortunada al poder revivir estos momentos. Un fuerte abrazó.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Eva,è bello preparare i ricordi ...a volte sembra di esagerare con le fotografìe,ma poi il tempo passa e tutto cambia...le immagini restano e portano emozioni! Un abbraccio affettuoso,Rita.

      Elimina
  15. Thanks,dear Ruma.
    Have nice week end , warm greetings from Italy
    Rita

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...