mercoledì 11 luglio 2012

I TRE COLORI PRIMARI

Quante volte nei manuali abbiamo letto che si può dipingere con soli tre colori?
Il giallo, il magenta ed il cyan.

Acquarello di RitaVaselli su Fabriano6 per disegno tecnico-i 3 colori "primari"della serie MaimeriBlu
Con le tecniche umide vedere scorrere  i pigmenti e trasformarsi in colori diversi è una esperienza affascinante, direttamente sulla carta oppure sulla tavolozza. In  questi casi preferisco usare la  porcellana bianca per controllare subito l'effetto delle miscele (anche un  normale piatto  per questo uso, è un'ottima tavolozza).
Ho dedicato tempo a questa sperimentazione, imparando a conoscere le mie preferenze, e ho iniziato a costruire la tavolozza personale, basata sulla mia pratica.
Ho usato carta liscia Fabriano o Letraset, in teoria il perfetto contrario di quello che si dovrebbe fare per le tecniche umide, ma molti pittori usano carta pressata a caldo (quindi liscia) per fare risaltare queste tecniche.


Gocciolature,tocchi di dita,segni con l'unghia...il colore ha il  fascino della materia che si tocca e si accarezza mentre si lavora.Gli acini dell'uva si prestano a questa manualità da bambini all'asilo!
Ho dipinto con pennelli di scoiattolo, sono morbidi e non segnano la carta liscia, misurini per versare  il colore, getti di spruzzatore...ma anche con le dita, ottime per dare un colpetto rotondo agli acini, gocciolando il colore, ho trascinato il colore delicatamente con i bordi delle unghie, per creare le venature delle foglie o incoraggiare una forma ...a formarsi! ( ho letto che Turner teneva un unghia più lunga per questo uso...).
Il  risultato di tre colori primari Maimeri è stato quello che vedete.
Peccato che  nel 2009 non tenevo un blog!
Adesso però il blog esiste ed è bello condividere anche questa sperimentazione. La ricerca sul colore e sulle lavature è sempre entusiasmante!

Il grappolo nella vigna di Castana: già nel 2009  il mio percorso alla ricerca del soggetto
nelle fotografie era molto vicino a quello che uso oggi!

I colori cambiano, più caldi  come io li ho sentiti nella luce del tramonto

Adesso i colori sono ideali per il mio soggetto ed i  tre primari.
Una schiaritura rivela anche forme in negativo.


Senza disegnare,guardare una traccia è utile


53 commenti:

  1. Beautiful Rita! Thanks for sharing your photos and process.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks Nora! Writing for the blog I realized how much work and study as I did in these years! It 'was a wonderful discovery! And these days I have watched with renewed interest to... yellow cyan and magenta!

      Elimina
    2. Prachtig Rita! Hele mooie kleuren en voortreffelijk geschilderd!
      Dear Renate your lovely comment is on my gmail!
      I translate... and thank you!

      Elimina
  2. You made interesting studies, Rita! The photo of the grapes is very beautiful! I must say I am attracted to the greens and blues in the photo, so your painting is a beautiful surprise!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I tried to paint the grapes with cold colors ... but it is not my grapes! When I go on the hills at sunset the sense of color is "warm" for me!Very few of my work has a predominant cold!But,for balance, I walk the world dressed in neutral colors combined with white or black!

      Elimina
    2. That is so funny, Rita, I dress in neutral colors too! You know why that is: because our minds and thoughts are full of color!! :)

      Elimina
    3. It 's true! And then at least for the clothing must not think too much of the color combinations...

      Elimina
  3. Rita you have been so busy in the studio lately, it has been a joy to behold! I love all your helpful tips and also the Turner anecdote. I have just had a go at painting the grapes picture on my blog. I am a bit disappointed with it because I decided to paint it in a loose, free style but somehow ended up painting each grape individually; aaagh!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Jerry!When I want a loose style I do the drawing on a sheet
      and work on another! It 'amazing how we stay stuck to the plan if we drawing on our sheet.
      Better after the first stage, add some drawing with a brush or with a soluble pencil! I am disappointed so many times before deciding "against" the initial drawing on the paper where I paint!Your picture of grapes are very beautiful,colorful..I wish you happy painting!

      Elimina
    2. Yes, I painted over my drawing and so felt constrained to it. If I find the time I will now have another try and follow your recommendation. Thanks for the suggestion; it is very helpful.

      Elimina
    3. I have a lot of grapes " not good" in my drawers!is a subject I love and I think the best is yet to come!Now I love the style of LianQuanZhen Grapes!Search,if you want see, on youtube the videoclip!

      Elimina
  4. Estimada Rita. Eres una maestra del color¡¡ Tus explicaciones son muy instructivas y tus obras muy bellas. Un afectuoso abrazo. Sonia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gracias, Sonia!
      No sé si soy maestra ... pero lo cierto es que yo trabajo mucho tiempo en mis colores para conseguir lo que me parece más bonito y personal!Un abrazo!

      Elimina
  5. Rita - These techniques and experiments sound such fun. I haven't tried pouring yet something I need to learn eventually. There is always so much to learn... Gorgeous painting and colours that I am beginning to understand that are very you. Take care Laura x

    RispondiElimina
  6. Dear Laura, I felt very well in very many test, but then I left ... what is not mine.

    Pour is interesting because it helps to understand the pigments
    in wet techniques. Everything that takes away the fear of making improves our watercolor! I used drawing paper technical because it is cheap ... test on arches paper would make me scared to act! When I learned I'm not afraid even on Arches paper!Thanks for your kind words!

    RispondiElimina
  7. Your watercolors and studies are wonderful!! How I wish I can paint with this medium....But, its more enjoyable when I visit you. Your work is wonderful.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks Hilda!Pastel is closer to watercolor
      than it looks! You can wash with water, also the pure pigment of your crayons-pastels and get amazing results!
      When I loosed my fear of water, the worst is over!

      Elimina
  8. Hola RITA.
    Preciosas tus experiencias de colores y muy didácticas tus explicaciones, tus acuarelas reflejan la pasión que pones al realizarlas. ¡Felicitaciones!! Abrazos

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hola Mercedes!Dipingere,imparare,raccontare nel blog le mie esperienze fa parte del lato BELLO della vita!Abrazos!

      Elimina
  9. hallo rita,
    wieder eine zazuberhafte arbeit und deine studien dazu sind wirklich sehr aufschlußreich.....es ist eine freude auf deinem blog zu sein.
    einen schönen tag wünscht dir
    maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dear Maria, find my work and explain it also helps me to discover my own path, to return to important issues.
      This' a journey we do together in the world of watercolor!greetings from Rita.

      Elimina
  10. Rita, il colore ha fascino ma tu hai stile! Mi piace la tua arte....te lo avevo già detto? Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simo.Forse me l'avevi detto,ma le belle parole sono come musica!bacioni!

      Elimina
  11. Gracias Rita por todas tus lecciones, parece sencillo llegar pero sé que son horas de trabajo. Un abrazo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie,Tina!Adesso scrivere e fare qualche foto non è difficile.E' aver fatto così tanto lavoro negli ultimi anni che meraviglia anche me!Un abrazo.

      Elimina
  12. l'unghia di turner mi ha sconvolto :-D

    RispondiElimina
  13. Thank you for another interesting post, Rita! Your watercolors are beautiful! I have found that using only three colors leads to better results for me, as I don't get distracted with picking and mixing colors, but can rather focus on value and shape. You describe interesting techniques. Fingers and nails, yes, I use them occasionally, but more as emergency tools :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hello Blaga ! fingertips and the grapes go well together! I saw paint with this gesture also LianQuanZhen do, but I had already discovered instinctively!
      I love working with the primary colors but I met a particular difficulty that I have solved ... in a way that will be another post! And then you tell me how you did!

      Elimina
  14. Sempre belli e interessanti i tuoi posts, Rita. Anch'io credo, come tutti, ho iniziato la mia avventura con l'acquerello utilizzando "troppi" colori, chiunque incontrassi mi dava consigli su quale era il miglior rosso, blu o altro. Poi ho capito, per fortuna abbastanza presto, che dovevo costruirmi la "mia" tavolozza e così è stato. Oggi ho definito alcuni colori che considero fondamentali ed altri che definirei dei comprimari (che qualche volta mi diverto a cambiare).
    Trovo proprio belli i tuoi acquerelli dipinti con i tre colori primari, decisamente dipinti in scioltezza e libertà. Abbraccio.

    RispondiElimina
  15. In questi giorni sto ancora lavorando sui tre primari,confortata rispetto a qualche anno fa da una triade di primari "abbassati"per ottenero lo scuro.Invidio a Lian Quan Zhen l'estensione cromatica dei tre primari con cui riesce a fare di tutto(il blu ed il rosso sono scurissimi medi e chiarissimi,il giallo intenso ma anche trasparentissimo)in un modo da tenere come scuro il colore così come è,e 4 diluizioni diverse per i mezzitoni e chiari:da favola con tre soli colori!).Ho provato ad ordinarli ma c'è sempre qualcuno dei tre fuori stock!Un sogno nel cassetto,M.Graham&co,per ora!

    RispondiElimina
  16. Ciao Rita,
    è buffo, anch'io seguo sempre con grande interesse i tuoi consigli ed esperienze, ma poi...è inevitabile per me andare "altrove"... ed è così anche per i colori: io ne uso molti, forse troppi, ma è come un gioco irresistibile ...
    Nonostante ciò è per me davvero interessante cercare di capire come lavorano gli altri e il fatto che tu descrivi i tuoi procedimenti, mentali e non, mi piace molto!
    Ciao, abbracci, Floriana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,Floriana.Io sono sempre stata una sperimentatrice dei metodi altrui per capire quanto incorporarne nel mio lavoro.
      Poi faccio come mi pare,ma quella sperimentazione una traccia la lascia.Se non altro la sicurezza che pur sapendo fare"quella tal cosa" non la voglio fare.Non perchè non ci riesco ma perchè non mi assomiglia.Condividere i miei procedimenti è un modo per comunicare sul blog ,sul mio come su quello degli altri.Questo lavoro, abbastanza solitario, così ha un momento di collettività!Si forma un pò di brainstorming andando a spasso per blog e mi piace molto,perchè le idee quando circolano fanno bene a tutti.Un abbraccio,cara Floriana,e buona pittura!!!

      Elimina
  17. Solo magenta giallo e ciano non l'ho mai fatto...sarà meglio provare! Ciao, Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il giallo considerato primario è tendente al giallo limone,le case identificano i 3 primari con un numero e una dicitura apposita.Se hai domande scrivimi sulla mail,Arianna!Ciao!

      Elimina
  18. Really interesting, Rita. If I'm not careful I will find myself painting ...but maybe not ... I would only make a mess!

    Love the grapes though, and how you produced them ...magic!

    RispondiElimina
  19. If you like the idea of ​​painting .... Why not?
    You have the great advantage of knowing well the tonal values​​!
    Now that you go on vacation for gardens could be a good time!
    Thanks,John, for the conversation always nice!

    RispondiElimina
  20. Cara Rita, e' vero che i tre colori primari sono i piu' importanti! A mescolare quelli, si creano gli altri colori. Sai, sto provando anche io a dipingere un po'! Piccoli disegni su cartoline per fare pratica. Mi piace molto come hai dipinto l'uva. Il primo sembra un astratto, come nuvole a colori, magiche :) E poi l'uva e' anche buona a mangiare come spuntino :) Hugs, Loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,Loredana:guardando nel penultimo post ,una tua foto ti ho immaginato seduta ai tavoli del laghetto a dipingere...allora non sognavo!dipingere tiene compagnìa e tu hai scatti stipendi oltre alla realtà circostante,per ispirarti!Buona avventura con la pittura!Abbracci,Rita.

      Elimina
  21. Beautiful, beautiful and I love your description of the process too. Another enjoyment was reading all the comments. You have great visitors!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. After some months of blogging, the pleasure of writing and receiving posts, to write and receive comments, has transformed my life.
      During breaks, when I can not sleep and when I have a moment of relaxation with my coffee, is like stepping into a large living room and talk! Beautiful beyond my hopes, thanks to you and to all friends who paint, draw and/or are passionate about these arts!

      Elimina
  22. interessante come sempre.Ciao gloria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,Gloria e grazie...anche dei fiori!!!

      Elimina
  23. wonderful post! well done Rita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,Ashok!Thanks for stopping by...and for your kind words!

      Elimina
  24. Hello, Rita Vaselli.

      It is my joy to share your wonderful work.
      And sweet message charms my heart.

      I pray for your happiness and world peace.

    Have a good weekend. From Japan, ruma ❃

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hello,Ruma!When you visit my blog to leave your greetings always so nice ... I feel like a magic, the same one that comes from your "calligraphy in the landscape"! A thought of peace and harmony and health for you ,and your loved ones!

      Elimina
  25. Hola Rita, fantástico tu trabajo. Siento mucha alegría cuando veo tus pinturas, tu ánimo y tu vitalidad.

    Un saludo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dijo con sinceridad ... si no son felices
      No puedo pintar!Hola Rosa&abrazos!

      Elimina
  26. super first wash and colours with hot press rita .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks,Jane!I love this comment by YOU!

      Elimina
  27. Thank you so much for sharing Rita! This experiment is very very interesting and I would love to try it myself. I was also curious that how your changed your color from the second photo to the third photo? Thanks!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I emphasize the magenta (RGB channels) and I applied a "glow" ! I use an old version of Fastone for color changes and other things (like the glow) Photoshop version 7 (dated)) or elements PSE10 (recent).

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...