domenica 1 gennaio 2012

SCOPRIRE IL NUOVO: L'Arte della Speranza

Ecco,anche il 2012 è arrivato.Nuova agenda, nuovi progetti.
Non si cambia il mondo con una data, ma è bella l'idea di una nuova chance.
Qualcuno   ha detto che tra tutte le Virtu' la Speranza è la piu' importante perche' sa vedere quello che non c'è ancora. La speranza sa vedere  la guarigione dopo la malattìa,il cambiamento positivo dopo il momento difficile. La Speranza è sentire la luce, in piena notte, perche' sostenuti dalla certezza dell'alba.

Tra i  primi a fiorire  nel 2012, i mandorli.

Il primo giorno dell'anno è il momento speciale in cui la Speranza  nel Nuovo puo' cambiare qualcosa nella nostra vita.Praticare l'arte della Speranza migliora la vita.
Provare per credere!

8 commenti:

  1. Ciao, scusa il disturbo. Abbiamo creato un nuovo blog dove e' possibile pubblicare le proprie foto. Facendone richiesta potete diventare autori e pubblicare le vostre foto..Vi aspettiamo..!!!
    http://taketheclick.blogspot.com/

    RispondiElimina
  2. Ciao,Dual...è gia' il nuovo che si fa presente?Auguri anche a voi!!!

    RispondiElimina
  3. Si Rita,e' cosi'...E' la speranza, che ci incita ad impegnare ogni briciolo di energia,che ci fa visualizzare il risultato positivo, ancor prima di averlo raggiunto! Buon anno da AnnaRosa

    RispondiElimina
  4. Cara AnnaRosa,noi sappiamo che non sono soltanto parole...quest'attitudine ala Speranza cambia continuamente, in senso positivo ,la nostra vita!!!Buon Anno a te,ed alle tue belle attivita'.

    RispondiElimina
  5. Bellissima foto e fiori, sembrano veri!!!

    RispondiElimina
  6. Grazie Micia:questa bella fioritura appartiene al mio giardino stradale,quello che giardinieri sconosciuti mi fanno il favore di mantenere giusto perche' io ,passando da lì,possa fotografare i fiori!In questo caso posso ringraziare i giardinieri del Castello Visconteo di Pavìa.

    RispondiElimina
  7. Un Buonissimo 2012 anche a te e a tutta la tua bellissima famiglia! Mi sono rimessa in pari con la lettura dei tuoi post. Ciao ciao Maddalena.

    RispondiElimina
  8. Sarebbe un vero peccato far morire splendide creazioni della natura.

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...